Lingue

Tritone

Giardino di Boboli

Autore: Francis Harwood
Tipologia: fontana
Sala: Vasca dell’isola

Descrizione

Questa particolare fontana a forma di Tritone alato con figure zoomorfe, è collocata sulla balaustra esterna dell'Isola, attualmente intorno al bacino artificiale ve ne sono quattro di identico soggetto. Queste fontane rientravano nel programma iconografico dell'Isola di Venere, progettato da Giulio Parigi per volere di Cosimo II. I lavori di scavo per la vasca dell'Isola durarono fino al 30 giugno 1615 e ripresero nell'ottobre del 1619. Nel 1620 risulta terminato solo l'arredo scultoreo del perimetro esterno al bacino . Gabriele Capecchi attribuisce ad Andrea di Michelangelo Ferrucci le quattro fontane con Tritoni alati, realizzate originariamente in pietra serena. Le sculture erano ancora in loco nel 1775, anno in cui Innocenzo Spinazzi si occupò di realizzare i bozzetti delle teste dei Tritoni per fare delle copie, a causa dell'avanzato stato di degrado delle opere. I calchi di gesso furono trasportati il 9 novembre del 1775 nello studio di Francis Harwood per la realizzazione delle copie in marmo, che furono poi ricollocate sul corpo della fontana, anch'essa restaurata.

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.