Lingue

Giove

Giardino di Boboli

Autore: Giovan Battista Caccini
Tipologia: statua
Sala: Giardino del Cavaliere

Descrizione

Il Dio è raffigurato secondo i canoni più tipici della statuaria antica, stante, affiancato dagli attributi che gli sono propri. L'importante attività del Caccini nel restauro dei marmi antichi della Galleria Granducale, sembra aver particolarmente influito nella sua produzione. Come per la 'Fiora', suo attuale pendant, non si conosce la provenienza del Giove, non presente nella veduta del Lamberti e con la palazzina del Cavaliere: forse era collocata nel prato antistante decorato da varie sculture, ricordate dai testi settecenteschi. Il presente restauro ne ha posto in evidenza i caratteri pittorici della testa e il nitore austero delle superfici, lontani dal gusto più manierato delle sculture del viottolone, che mostrano una maggiore vicinanza alla figura del Sant'Alessio

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.