Lingue

Trittico di Ognissanti

Galleria degli Uffizi

Autore: Bernardo Daddi
Tipologia: trittico
Sala: Sala 4

Descrizione

Il Trittico di Ognissanti è un dipinto a tempera e oro su tavola di Bernardo Daddi, firmato e datato 1328. La data 1328 ne fa l'opera più antica conosciuta del pittore, già capace di produrre uno stile maturo derivato dall'esempio di Giotto. Tre pannelli ogivali mostrano a mezza figura la Madonna col Bambino al centro, San Matteo a sinistra e San Nicola di Bari a destra. I santi sono rappresentati senza notazioni ambientali su un fondo oro semplice, che ne esalta la monumentalità e la plasticità, secondo l'esempio giottesco. Nelle cuspidi, intagliate e dorate, sono inseriti tre piccoli tondi: due angeli e il Redentore al centro. La figura della Madonna mostra ancora una certa rigidità, superata in opere successive, con il Bambino tenuto in braccio senza peso che con una mano afferra un lembo della veste della Vergine, con un gesto di tenera familiarità. Particolarmente ricca è la decorazione della veste, della mitria, del bastone pastorale e del libro di san Nicola.

Photo Credits: catalogo.beniculturali.it Text Credits: it.wikipedia.org

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.