Lingue

Prigionieri daci

Giardino di Boboli

Tipologia: Sculture
Sala: Piazzale di Bacco

Descrizione

L'ingresso di Boboli è presidiato, sin dal 1810, da due splendide sculture di Daci realizzate in porfido, fra le spoglie più preziose che ci siano rimaste del Foro di Traiano. Anche i rilievi che decorano le basi delle sculture sono da annoverare fra i tesori più preziosi di arte antica oggi a Firenze, poichè costituiscono quanto rimane dell'Arcus Novus, un arco di trionfo eretto in epoca tetrarchica a Roma, sull'attuale via del Corso, e abbattuto alla fine del XV secolo.

Photo and Text Credits:

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.