Lingue

Predella della pala Barbadori

Galleria degli Uffizi

Autore: Filippo Lippi
Tipologia: dipinto
Sala: Sala 8 - A9

Descrizione

La Predella dalla pala Barbadori è stata dipinta da Filippo Lippi negli anni fra il 1437 ed il 1438. La predella si compone di tre pannelli. San Frediano devia il corso del Serchio sul lato sinistro: soggetto che richiama lo sforzo per sfruttare la forza motrice dell'acqua, allo scopo di azionare le macine dei mulini. Annuncio della morte della Vergine e arrivo degli Apostoli al centro: soggetto molto raro, perché legato ad una interpretazione teologica, più tardi abbandonata. Apparizione dello Spirito Santo a sant'Agostino sul lato destro: apparizione di un Divino Fanciullo a sant'Agostino, che nel suo studio sta meditando sul mistero della Trinità. Fra Filippo Lippi, nell'ambito della pittura fiorentina del suo tempo, si distingueva per pitture lievi e decorative, adatte ad essere comprese facilmente.

Photo Credits: catalogo.beniculturali.it - Text Credits: it.wikipedia.org

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.