Lingue

Incoronazione di Maria Vergine e Santi

Galleria degli Uffizi

Autore: Lorenzo Monaco
Tipologia: polittico
Sala: Sala 5 - A7

Descrizione

L'Incoronazione della Vergine è un grande polittico a tempera e oro su tavola di Lorenzo Monaco, datato al 1414. L'opera proviene dal monastero camaldolese di Santa Maria degli Angeli a Firenze. L'opera è composta da una maestosa cornice intagliata e dorata che fa da macchina scenica alla rappresentazione. Al di sopra si trovano tre pannelli a cuspide recanti le pitture dell'Angelo annunciante, del Cristo benedicente tra cherubini e della Vergine annunciata. In basso si trova la predella con sei quadrilobi contenenti Storie di san Benedetto, fondatore dei Benedettini e di san Bernardo di Chiaravalle. Nel pannello centrale è raffigurata la scena dell'Incoronazione, ambientata in paradiso, alla presenza di un doppio stuolo di santi ai lati e di un cospicuo numero di angeli sia dietro il ciborio che copre il trono di Gesù e Maria, sia ai lati del trono, sia davanti, dove si trovano tre angeli spargi-incenso. La composizione è molto affollata, ma sostanzialmente piatta, come nelle opere dei giotteschi, mentre più originali sono le forme allungate delle figure, le cadenze falcate dei panneggi, l'uso di colori freddi e squillanti, con note cangianti, che ne fanno una delle opere più rappresentative del tardo gotico fiorentino.

Photo Credits: catalogo.beniculturali.it - Text Credits: it.wikipedia.org

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.