Lingue

Compianto e sepoltura di Cristo

Galleria degli Uffizi

Autore: Van Der Weyden Rogier
Tipologia: dipinto
Sala: Sala 15 - A13

Descrizione

Il Compianto e sepoltura di Cristo è un dipinto a olio su tavola di Rogier van der Weyden, databile al 1450. Il dipinto ha forma rettangolare e mostra la sepoltura di Cristo, mentre le figure dolenti di Maria e Giovanni evangelista lo compiangono tenendone le mani e ricreando la postura della Crocifissione. Gesù è sorretto da Giuseppe d'Arimatea, riccamente abbigliato, e Nicodemo, nelle cui fattezze si nasconderebbe un autoritratto del pittore. In Giuseppe d'Arimatea qualcuno ha invece proposto che sia adombrata l'effigie di Cosimo il Vecchio. In basso sta la figura inginocchiata della Maddalena. Van der Weyden aveva sicuramente in mente l'analogo soggetto di Beato Angelico, del quale riprese la posa dei personaggi laterali e l'apertura rettangolare del sepolcro entro una grotta rocciosa. Per il pittore fiammingo era però impossibile imitare la composizione ordinata e solenne dell'italiano, fatta di pause con una scansione ordinata dei piani, altrimenti avrebbe significato scompaginare la propria visione artistica. La scena infatti è più affollata e complessa, con un gruppo posto a semicerchio attorno al Cristo, sbilanciato dall'asse diagonale che va dalla Maddalena a Giovanni tramite la pietra sepolcrale. Perpendicolare a questo asse si contrappone la figura di Cristo, leggermente inclinato di lato. Il punto di vista e la linea dell'orizzonte sono più alti, secondo la visione avvolgente dei fiamminghi, le linee sono ritmicamente spezzate e gli sguardi più angosciati. Questi elementi rendono lo spettatore più partecipe, anche dal punto di vista emotivo. I colori sono più accesi e forti, la luce più brillante, grazie anche alla tecnica a olio. Alla sintesi tipicamente italiana dell'Angelico si contrappone poi la resa minuziosa e lenticolare dei dettagli, dal nitido paesaggio, alle erbette che crescono sulla roccia o alla staccionata di legno.

Photo Credits: catalogo.beniculturali.it - Text Credits: it.wikipedia.org

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.