Lingue

Demetra o Cerere

Giardino di Boboli

Tipologia:
Sala: La Via Maestra

Descrizione

Cerere, divinità materna della terra e della fertilità, nume tutelare dei raccolti, è anche considerata dea della "nascita" poiché gli alberi, i fiori, i frutti sono ritenuti tutti suoi doni. Presiede alla coltivazione dei campi e spesso viene rappresentata come una matrona bella, ma severa, con una corona di spighe sul capo, una fiaccola in mano ed un canestro di frutta nell'altra. Cerere è la Madre Terra e, insieme a Proserpina, è legata al culto sotterraneo di quelle divinità simbolo di vita e di fertilità.

Photo Credits: catalogo.beniculturali.it Text Credits: Riva

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.