Lingue

Zingarella

Galleria degli Uffizi

Autore: Boccaccio Boccaccino
Tipologia: dipinto
Sala: Sala 23

Descrizione

La cosiddetta Zingarella è un dipinto a tempera su tavola di Boccaccio Boccaccino, databile agli anni fra il 1504 ed il 1505 circa. Una ragazza dal capo coperto guarda intensamente lo spettatore, col busto di tre quarti verso destra e su sfondo scuro, che esalta l'illuminazione e gli effetti di sfumato. Il semplice filo con perline sulla fronte o il velo annodato sotto il mento, i tratti somatici con gli occhi grandi ed espressivi, sono tutte caratteristiche esotiche che le hanno valso il nome tradizionale di Zingarella. Un'influenza veneta si legge nei capelli sottili, lumeggiati con cura, nonché nell'atmosfera pacata e serena, che rimanda all'esempio di Giovanni Bellini.

Photo Credits: catalogo.beniculturali.it Text Credits: it.wikipedia.org

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.