Lingue

Cristo portacroce

Galleria degli Uffizi

Autore: Gian Francesco de' Maineri
Tipologia: dipinto
Sala: Sala 22 - A20

Descrizione

Cristo portacroce è un dipinto a olio su tavola di Gian Francesco de' Maineri, databile agli anni fra il 1506 ed il 1525 circa. Il formato del Cristo portacroce a metà figura che occupa tutto lo spazio della rappresentazione deriva da un perduto prototipo di Giorgione, oggetto di innumerevoli repliche e varianti nel Veneto e in Lombardia. Cristo, su uno sfondo scuro, si incammina con la croce sulla spalla a capo chino, con una bella descrizione dei morbidi riccioli dei capelli e delle mani, tese a reggere l'asse di legno. Accenti sono posti sugli elementi patetici, come le ferite provocate dalla corona di spine e l'espressione di dolorosa accettazione del Salvatore.

Photo Credits: catalogo.beniculturali.it - Text Credits: it.wikipedia.org

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.