Idiomas

Pescia

Explora los museos y lugares de Pescia

Pescia

Chiesa di S. Antonio Abate

12 obras

Fondato nella seconda metà del XIV secolo dall'ordine degli Antoniani, è stato inglobato nel 1775 nell'ospedale dei Santi Cosma e Damiano. È caratterizzato da una semplice facciata in pietra squadrata. L'interno, a croce latina con navata unica, è coperto da un tetto a capriate lignee e termina con abside rettangolare affrescata. Di notevole interesse è il gruppo ligneo raffigurante la Deposizione del Cristo nel transetto sinistro (XIII secolo) Nel transetto destro si conserva la Crocifissione di Gesù tra San Antonio Abate e San Paolo eremita di Alessandro Bardelli (prima metà del XVII secolo). Di notevole interesse è la decorazione pittorica dell'arco trionfale e della zona presbiteriale, eseguita da Bicci di Lorenzo tra il 1421 e il 1436.

Pescia

Chiesa dei SS. Quirico e Giuditta

88 obras

La facciata classico barocca, che conserva un bellissimo portale attribuibile all'architetto lucchese Francesco Pini, risulta priva di intonaco e quindi mortificata esteticamente e ridotta a far la parte di uno stile pseudo toscano rustico. All'interno della chiesa si custodisce una preziosa tavola raffigurante la Madonna con Bambino, avvicinabile alle produzioni di Angelo Puccinelli (XIV secolo). La Vergine è inserita in una cornice tripartita in alto da tre archetti, mentre nella zona inferiore, ad uso di predella, è collocata una tavola rettangolare con motivo intagliato e dipinto ai lati del quale sono collocate Santa Chiara e Santa Apollonia.

Pescia

Gipsoteca Libero Andreotti

245 obras

La Gipsoteca Libero Andreotti è una gipsoteca di Pescia, allestita alla fine del 1992 da Raffaella Melucci e Stefano Nardini nell'antico Palazzo del Podestà; contiene 230 gessi provenienti dallo studio dello scultore pesciatino Libero Andreotti (gessi preparatori, bozzetti e repliche), che documentano l'intera evoluzione dell'attività dell'artista.