Lingue

Ritratto dai fiocchi neri

La Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Autore: Edoardo Gordigiani
Tipologia: dipinto

Descrizione

Il ritratto raffigura la moglie del pittore, Sophie Carpenter Dunning di Philadelphia. Il pittore l'aveva conosciuta durante il suo soggiorno negli Stati Uniti, dove era giunto tra il 1893 e il 1894 rimanendovi fino al 1897, e l'aveva sposata nel 1896. Rimase la sua compagna di vita fino alla morte di Sophie nel 1956, anno in cui il pittore sposò l'allieva Irene Fabbri, conosciuta nel 1930. L'opera appartiene al periodo della prima maturità, dopo la formazione tra Firenze con Fattori e Parigi, dove si lasciò influenzare dall'arte di Renoir, Manet, Toulouse-Lautrec Cézanne e Boldini. Allo stesso periodo appartengono alcuni dei migliori ritratti di Gordigiani, come quello di Eleonora Duse, amica della sorella Giulietta, e quello del Cardinale Gibson (entrambi di attuale ubicazione ignota)

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.