Lingue

Prato fiorito

La Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Autore: Giuseppe Pellizza
Tipologia: dipinto

Descrizione

L'opera appartiene alla serie denominata "Idilli", ciclo di dipinti sul sentimento dell'amore nel corso dell'esistenza umana, che Pellizza ideò nel 1897 e cominciò ad elaborare nel 1898, in connessione con i rapporti con scrittori del "Marzocco" e specialmente con Domenico Tumiati e con il momento di maggiore attenzione ai "primitivi" del Quattrocento. L'artista lavorò agli idilli a fasi alterne, intensamente nel 1900-1901 e nel 1903, periodo cui dovrebbe appartenere "Prato fiorito", e con una ripresa nel 1905. Nel 1903 Previati riunì in un pentittico cinque Idilli, adattandone i formati in modo da ottenere corrispondenze unificanti. "Prato fiorito" era il primo della sequenza, che proseguiva con "Passeggiata amorosa", aveva al centro il tondo dai colori fiammeggianti "L'Amore nella vita", e si chiudeva con i dipinti scuri "La paratoia nera" e "La vecchia nella stalla" . Alla serie degli Idilli appartengono anche i due tondi "Girotondo" e "Passeggiata amorosa", "Novembre", "Aprile nei prati di Volpedo", "Sogno a due". Nel 1907 l'opera fu inclusa nell'inventario dello studio dell'artista

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.