Lingue

Marina di Sorrento

La Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Autore: Giacinto Gigante
Tipologia: dipinto

Descrizione

Sergio Ortolani datava al 1844 il dipinto in esame e altre delle opere appartenenti alla Galleria (n. e n.) poiché rappresentano la massima espressione di quella che egli chiamava la "maniera rosa", quella più convenzionalmente vedutistica e commerciale dell'artista, rilevabile anche dalla presenza delle figure pittoresche che la abitano. Una veduta della costiera sorrentina analoga alla peresente, datata 1842, è conservata a Napoli presso il Museo di San Martino (cfr. Causa, 1967, ripr. tav. XXVIII). In seguito alla pulitura del dipinto, acquistato nel 1907 come opera del Gigante, è apparsa un'altra firma illeggibile nell'angolo inferiore sinistro. E' arduo stabilire se la firma del Gigante - che appare molto leggera, consumata e come sovrapposta ad una vecchia ridipintura - sia autografa o meno. L'opera potrebbe essere, dunque, una riproduzione di un'opera di maggior impegno di Gigante, forse destinata ad essere venduta qualche turista di passaggio. Ad ogni modo, il dipinto si distingue per l'atmosfera cristallina e per alcune consonanze di linguaggio con certa pittura nord europea, dall'attenzione naturalistica di Pitloo ad alcune atmosfere del Turner più "classico"

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.