Lingue

La Madre (L'addio di un bersagliere alla madre)

La Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Autore: Vincenzo Montefusco
Tipologia: dipinto

Descrizione

L'artista si formò presso la scuola di Domenico Morelli e frequentò l'Istituto di Belle Arti di Napoli, terminando gli studi nel 1871 e dedicandosi alla pittura dal vero, in particolare paesaggi e scene popolari. Questa tela, indicata anche con il titolo "La partenza per la guerra" , fu acquistata nel 1900 dalla Galleria Nazionale d'Arte Moderna di Roma. E' un'opera celebrativa della partenza delle truppe per la guerra di Abissinia, come si può riconoscere dalla divisa del soldato, condotta nel biennio 1895-1896. La guerra si concluse con una dura sconfitta per le forze armate del Regno d'Italia e con la firma della pace di Addis Abeba, con cui veniva riconosciuta la piena indipendenza dell'Etiopia. Montefusco registra sulla tela un momento intimo e reale dei saluti penosi di una madre al figlio-soldato sul molo di Napoli, in procinto di imbarcarsi su uno dei due piroscafi: il "Marco Minghetti" e "l'Indipendente", preposti a condurre i soldati italiani in Etiopia. Il dipinto venne esposto per la prima volta nel 1898 all'Esposizione Nazionale di Torino

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.