Lingue

Cornice di fieno

La Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Autore: Pino Pascali
Tipologia: oggetto ricreato

Descrizione

L'opera fa parte della serie degli "Elementi naturali", a cui Pascali aveva iniziato a lavorare dall'inizio del 1967. In questi lavori la ricerca dell'artista si estende verso l'enviroment, riducendo a misura o a forma geometrica sostanze organiche come l'acqua, la terra o, in questo caso, il fieno. Nonostante il rigore formale, gli "Elementi naturali" di Pascali sfuggono al puro strutturalismo per porre in evidenza un primario carico di tensione antropologica, radicato in quella cultura agraria e mediterranea propria dell'artista. Nella razionalizzazione e nella standardizzazione del mondo naturale Pascali introduce inoltre la problematica del rapporto con il lavoro umano, dando il fieno al naturale, imballato come nei campi o ai bordi di una struttura automobilistica. Anche qui ritorna la silenziosa traccia del lavoro contadino, che ammassa e lega il fieno per conservarlo: la natura di Pascali presuppone sempre l'uomo" . L'opera fu esposta per la prima volta nella mostra personale che si svolse in due tempi alla Galleria di Alexandre Jolas a Milano nel 1967 e che fu ripetuta a Parigi l'anno successivo

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.