Lingue

Bambino al seno

La Galleria Nazionale d'Arte Moderna e Contemporanea

Autore: Rosso Medardo
Tipologia: scultura

Descrizione

La scultura è un ritratto di Marie Louise, moglie del drammaturgo e scrittore Paul Alexis, mentre allatta la secondogenita, Marthe, nata il 18 gennaio del 1889, anno cui corrispondono le lettere scritte da Medardo Rosso a Felice Cameroni, dove lo informa di aver eseguito il ritratto della donna e della bambina con le mani strette al seno. Nelle versioni successive Rosso elimina la testa della madre (cfr. Caramel, op. cit., 2004, n. 17b, p. 124: "Enfaint au sein", bronzo di coll. priv.). Secondo Paola Mola, il gesso della Gnam sarebbe da identificare con il modello originale del Bambino al seno dipinto entro la fine del 1893, quando viene esposto alla Galerie La Bodinière, come si evincerebbe da un articolo pubblicato su "L'Art Français" il 25 novembre 1893, esemplare dunque databile, sempre secondo Mola, tra il 1890 e il 1895. Altri esemplari: cera su gesso, Torino, Fondazione Torino Musei, Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea, inv. S/111; gesso, ubicazione ignota; gesso, collezione privata, già Museo Rosso; bronzo, Barzio, Museo Rosso; bronzo, collezione privata; gesso, collezione privata (già Francesco Rosso)

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.