Lingue

Figura femminile

Palazzo Comunale

Autore: Antonio Salvetti
Tipologia: dipinto

Descrizione

Antonio Salvetti nacque a Colle Val d'Elsa il 25 settembre 1954 e vi morìil 28 ottobre 1931. Studiò architettura e disegno all'Accademia di Firenze, e nel 1978 vinse il primo premio al Concorso Nazionale di Architettura. Ebbe un'importante collaborazione con il periodico fiorentino "Ricordi di Architettura", sul quale pubblicò molti disegni dal vero, di momumneti architettonici della Lombardia e della Toscana, poco conosciuti. Nella sua vita effettuò molti viaggi a Parigi, Manaco dove potè studiaer i maestri italiani e fiamminghi del Cinquecento. Fu un buon ritrattista e paesista. I suoi quadri sono caratterizzati da colori pastosi e ricchi , posti su un disegno aggraziato e delicato, la sua tecnica ricorda quella dei pittori lombardi. Durante il suo soggiorno a Monaco di eseguì numerosi ritratti ed ebbe occasione di esporre alal Trinnale di Glaspalast. Nel 1895, espose alla Biennale di Venezia, un quatro intitolato "Figura femminile" che venne acquistato dal Re. Divenne un ritrattista alla moda, ed ebbe modo di continuare a viaggiare e lavorare nelle capitali europee, e in numerose città italiane. Molte sue opere sono esposte in importanti raccolte pubbliche come la Galleria d'Arte Moderna di Milano, alla Royal Accademy di Londra, a San Pietroburgo. Altri suoi dipinti si travano in collezioni private tra le quali : Allegri di Roma, Aldè di Lecco, Nencini di Siena, Bottari e Puccianti di Colle Val d'Elsa, e presso gli eredi

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.