Lingue

Madonna con Bambino, Santi e angeli

Galleria Nazionale dell'Umbria

Autore: Di Subiaco
Tipologia: dipinto

Descrizione

L'opera si trovava nella parrocchiale dei Santi Felicissimo e Giacomo di Ponte Felcino, ma proveniva dalla scomparsa chiesa di San Felicissimo, distrutta nel 1775, presente nelle vicinanze. Dopo la distruzione della parrocchiale nel corso dell'ultimo conflitto mondiale, fu venduta illegalmente, ma venne recuperata e sequestrata nel 1947. Baldassare Orsini nel 1797 , chiamato a stimare il lavoro, ne fece un'accurata descrizione corredata da un disegno. L'erudito lesse accanto al Santo Vescovo le lettere EL.C.SSMO V.M., oggi non più visibili, che ne consentono l' identificazione con San Felicissimo; vi lesse, inoltre, la data A.D. MXII che, per ragioni stilistiche, deve essere completata in 1332. Santi la pubblica con l'ascrizione a pittore perugino della prima metà del Trecento. Boskovits , proposta accolta anche da Todini

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.