Lingue

Beato Giuseppe da Brera

Galleria Nazionale dell'Umbria

Autore: Domenico Corvi
Tipologia: dipinto

Descrizione

Il dipinto proviene dalla collezione Carattoli donata al Comune di Perugia nel 1894, ma se ne ignora la più antica collocazione. L'autore fu allievo del Mancini; nel 1750 con il disegno raffigurante "Giuseppe che si rivela ai fratelli" ottenne il primo premio di pittura all'Accademia di San Luca, dove entrò nel 1756. Fu attivo in varie chiese di Roma, rivelando nelle sue opere un compiaciuto luminismo. Recenti studi gli hanno rivendicato l'avvio della pittura storica. Ebbe commissioni in numerose città italiane, tra cui alcuni centri umbri . Nelle opere della maturità il Corvi si irrigidì in un classicismo sempre più rigoroso, sulla scia di Anton Raphael Mengs e Pompeo Girolamo Batoni. Il dipinto in oggetto mostra comunque una notevole somiglianza con il "Fraticello"di Carlo Spiridione Mariotti, copia da un soggetto analogo di P. Subleyras conservato al Louvre

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.