Lingue

Il remo e la pala

Museo del Novecento

Autore: Fausto Pirandello
Tipologia: dipinto

Descrizione

L'opera risale al 1933 e fu presentata alla Quadriennale di Roma del 1935. Il soggetto della raffigura una donna che scavalca una panca posta di traverso lungo la composizione avvicinandosi ad un marinaio che tiene un remo. Sul fondo, ci sono un giovane emaciato ed un vecchio, pensosi. Probabilmente Fausto, figlio del celebre Luigi Pirandello, si rappresenta nelle vesti del giovane che poggia il braccio sulle spalle del padre. La donna invece sarebbe l'allegoria della doppia vita che l'umanità è costretta a condurre, dilaniata fra la quotidianità che costringe alla prassi, al compromesso, alla maschera ed il mito, rappresentato come forza vitale nel corpo possente del marinaio. "La vita, o si vive o si scrive. Io non l' ho mai vissuta, se non scrivendola" scrisse il celebre drammaturgo.

Photo Credits: catalogo.beniculturali.it Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.