Lingue

Motivi decorativi vegetali/ motivi decorativi a foglie d'acanto/ busto maschile

Museo di Palazzo Reale

Tipologia: poltrona

Descrizione

Poltrone databili al secolo XVIII. Lo stile è quello Luigi XVI per le gambe scanalate, i montanti dritti, le decorazioni a nastro..., che hanno il loro corrispettivo nel velluto genovese molto ben conservato. Le poltrone furono probabilmente commissionate allo stesso artigiano autore delle sedie e degli sgabelli collocati nella stessa sala: lo dimostrano l'affinità stilistica e decorativa. Per una più precisa collocazione e datazione occorre quindi riferirsi alle indicazioni suggerite dal Morazzoni per gli sgabelli e le sedie; esse sarebbero opera di un artefice piemontese, databili al 1780 circa

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.