Lingue

Motivi decorativi a tralci di vite/ grappolo d'uva

Museo di Palazzo Reale

Tipologia: specchiera

Descrizione

Specchiere che costituiscono l'arredamento principale della Galleria: "Anche nella settecentesca Galleria degli specchi sono fusi in modo perfettamente unitario tutti gli elementi decorativi, i quali vengono ripetuti all'infinito dalle specchiere che creano uno spazio fantastico ed irreale, entro cui prende vita la grande allegoria dipinta da Domenico Parodi .Morazzoni nota come le lesene di specchio, ossia queste specchiere, sono state legate agli sgabelli con molta eleganza ed accortezza; probabilmente vi fu uno stretto rapporto di collaborazione tra Domenico Parodi, inventore della decorazione, e i vari artigiani esecutori. La datazione delle specchiere può essere precisata alla metà del XVIII secolo, per la conformità stilistica con gli sgabelli databili allo stesso periodo

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.