Lingue

Diana e Endimione

Museo di Palazzo Reale

Autore: Domenico Parodi
Tipologia: dipinto

Descrizione

Endimione dormiente, accompagnato dal suo fedele cane, vien raggiunto e osservato con dolcezza da Diana sopraggiunta con i suoi due cavalli. completano la scena numerosi putti , ripresi anche nei bassorilievi dipinti che inquadrano la scena. L'affresco venne realizzato da Domenico Parodi, come testimoniato già dal Ratti nella sua biografia dell'artista del 1762.Sempre il Ratti, nelle Istruzione del 1766 cita Nicolò Malatto come autore degli altri ornamenti della sala. L.Leoncini , basandasi sulle fonti e sull'analisi stilistica degli affreschi propone una datazione di un decennio precedente la decorazione della Galleria degli Specchi , avvenuta intorno al 1725. Diana ed Endimione sarebbero quindi stati realizzati tra 1712 e 1715, quando il Parodi ancora non poteva consierarsi artista del tutto affermato

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.