Lingue

Cena di Cristo in casa di Simone il fariseo

Museo di Palazzo Reale

Autore: Domenico Detto Sarzana
Tipologia: dipinto

Descrizione

La vicenda critica relativa all'attribuzione dell'opera si rivela controversa e dibattuta annoverando discordi e opposte argomentazioni. Infatti, se da un lato l'Alizeri assegnava il dipinto a Carlo Bonone, in tempi recenti il Torriti, riscontrando nel dipinto forti accenti e richiami a Domenico Fiasella, non escludeva che fosse stato eseguito, forse su disegno di quest'ultimo artista, da David Corte, suo allievo e autore della copia della "Cena" del Veronese nello stesso Palazzo. A conclusione e definitiva risoluzione della contrastante problematica, G.V. Castelnovi riferisce "la malnota Cena in casa del Fariseo" alle prime opere genovesi del Fiasella. . L'opera, che mostra evidenti segni di due ampliamenti, uno forse tardo settecentesco e l'altro del XIX secolo, ha subito un importante restauro del 1986, che ha proceduto alla foderatura dela tela originale liberandola dalle altre e dalle spesse ridipinture, non riuscendo comunque a restituire all'opera la forza e la sintesi dell'impianto compositivo originale

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.