Lingue

Carità di san Lorenzo

Museo di Palazzo Reale

Autore: Bernardo Strozzi
Tipologia: dipinto

Descrizione

L'opera, secondo le indicazioni della Mortari, costituirebbe una delle numerose versioni, forse cronologicamente la prima, di uno fra i soggetti prediletti dell'artista, e non dovrebbe risalire ad un momento lontano dal 1615-1618, anche in relazione alle esperienze di orifine caravaggesca che, unitamente ai modi tipicamente strozziani, consentono l'individuazione di nessi e tramanti stilistici con il Rinnegamento di Pietro della Collezione Carvalho di Parigi con la Visitazione del Museo di Varsavia . L'attribuzione del dipinto allo Strozzi è stata confermata in tempi recenti da G. Rotondi Terminiello . Si conoscono almeno dodici versioni dell'Elemosina assegnate allo Strozzi, che tornò spesso sul tema evidentemente tra i suoi preferiti. L'opera rappresentato San Lorenzo sulla sinistra e affronta un gruppo di poveri sulla destra e secondo Luisa Mortari potrebbe essere il prototipo della serie composta da quattro dipinti ad oggi conservati, oltre a quello preso in esame, nella Collezione Angelo Costa di Genova, al The North Carolina Museum of Art di Raleigh , al Museo de Belles Artes di Caracas

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.