Lingue

San Luca

Sculture dei tabernacoli esterni della Chiesa di Orsanmichele

Autore: Giambologna
Tipologia: statua

Descrizione

La statua di San Luca di Giambologna fa parte del ciclo delle quattordici statue dei protettori delle Arti di Firenze nelle nicchie esterne della chiesa di Orsanmichele. Fu commissionata dall'Arte dei Giudici e Notai e risale agli anni fra il 1597 ed il 1602. È in bronzo ed è alta 273 centimetri. Oggi si trova conservata all'interno del Museo di Orsanmichele, mentre all'esterno è sostituita da una copia. San Luca Evangelista è ritratto come un uomo barbuto di mezza età, vestito all'antica con toga e mantello, con il braccio destro che regge un libro aperto e con quello sinistro appoggiato sulla spalla, forse una memoria del David di Michelangelo. Il corpo presenta una torsione tipicamente manierista, sebbene l'angusto spazio della nicchia limiti l'estro scultoreo di Giambologna, che creò una figura composta e solenne.

Photo and Text Credits: it.wikipedia.org

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.