Lingue

Ritratto di Cosimo I de' Medici come San Damiano

Museo di Palazzo Vecchio

Autore: Giorgio Vasari
Tipologia: dipinto
Sala: Quartiere di Leone X, Cappella dei SS. Cosma e Damiano

Descrizione

Pendant della tavola rappresentante Cosimo Pater Patriae come San Cosma, il dipinto col ritratto di Cosimo I nelle vesti di san Damiano fa parte del trittico con "Sacra conversazione" che ha al centro la Madonna dell'impannata, copia dell'originale di Raffaello passato alla Palatina. L'opera, contemporanea alla decorazione della cappella progettata dal Vasari, deriva dal ritratto di stato di Cosimo dipinto dal Pontormo in quegli stessi anni ed ora conservato alla Galleria Sabauda di Torino . Ne' il Vasari ne' il Borghini ricordano nei loro scritti il fatto che il santo e' raffigurato con la fisionomia del duca. La scelta di rappresentare San Damiano con il volto di Cosimo trova spiegazione nella venerazione che la famiglia Medici, fin dal Quattrocento, tributo' al martire cristiano la cui vicenda e' legata a quella di San Cosma, suo gemello e medico anch'esso. Il 27 settembre, data del martirio dei due fratelli medici, fu considerato giorno di festa durante il governo mediceo

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.