Lingue

Presa del forte presso la porta Camollia di Siena

Museo di Palazzo Vecchio

Autore: Giovanni Battista Naldini
Tipologia: dipinto
Sala: Salone dei Cinquecento

Descrizione

L'affresco è così descritto dal Vasari nelle "Vite" : "quando di notte furono presi i forti di Siena, nella quale impresa il signore Duca acquistò molta reputazione, avendo in uno stesso tempo dimostrato non solo ardire nell' affrontare i nemici in casa loro, ma prudenza incomparibile, essendosi governato con silenzio e con sagacita` grandissima". L'evento si svolse nella notte fra il 26 e il 27 gennaio 1553 ed iniziò con l'assalto del forte fuori porta Camollia dando il via alla guerra ed all'assedio di Siena. Il Marchese di Marignano, alla guida delle truppe fiorentine, è raffigurato a cavallo sulla sinistra mentre un nano vicino reca una lanterna. Il dipinto, un notturno, è infatti rischiarato de lanterne e fiaccole, ed evidentemente il Vasari si avvale di "spunti stradaneschi...e della collaborazione del Naldini e forse dello Zucchi"

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Altre opere in Salone dei Cinquecento

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.