Lingue

Paesaggio

Museo Novecento

Autore: Ennio Morlotti
Tipologia: dipinto

Descrizione

Negli anni Quaranta e Cinquanta Morlotti fu più volte presente alla Galleria Del Milione di Milano mentre nel 1956 con un'intera sala - e come protagonista del venturiano "Gruppo degli Otto" - espose alla Biennale di Venezia. I paesaggi, dei quali questo della Raccolta Della Ragione ne è un esempio tipico, furono i primi soggetti affrontati da Morlotti, nati dalle suggestioni dell'arte francese di Cézanne e Picasso, ma anche dei più giovani Fautrier e Dubuffet, vista a Parigi nel 1937 e nel 1947 e complicato dalla condivisione delle idee di "Corrente" sulla materia - colore. Proprio l'impasto del colore diventa il vero protagonista della pittura di Morlotti, denso per il suo voler essere realtà e dal colore lirico perchè interprete del sentimento dell'artista verso la realtà stessa. Una ricerca che Morlotti proseguì con la successiva serie dei "Fiori" e delle "Figure" pure rappresentati nella Raccolta Della Ragione. Per la bibliografia si rimanda al catalogo "Omaggio a Ennio Morlotti", 1994

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.