Lingue

Natura morta con fiori

Museo Novecento

Autore: Raphael De Simon Mafai Antonietta
Tipologia: dipinto

Descrizione

L'opera è particolarmente vicina alle scelte di soggetto e di stile di Mafai, anche se il colore più lieve e la vibrazione del segno fa riconoscere, anche dietro la firma Mafai, la mano della moglie Raphael. E'probabile che l'autrice abbia eseguito il dipinto quando nel 1938, fuggita da Roma con le figlie per sfuggire alle persecuzioni razziali, e in ristrettezze economiche, iniziò a vendere i quadri del marito - i cui Fiori riscuotevano un certo successo - e a dipingere tele nel suo stile anche per potersi acquistare creta e colori, e per poter far eseguire le fusioni delle sue sculture. La vicenda è raccontata dalla figlia Miriam Mafai in "I Mafai", 1994, pp. 17-18. Dissente dalla attribuzione del quadro alla Raphael Maurizio Fagiolo Dell'Arco, che nello stesso volume "I Mafai", p. 11, riconsce il dipinto come un omaggio di Mario Mafai allo stile della moglie

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.