Lingue

Marina e motivi di figurazione astratta

Museo Novecento

Autore: Enrico Prampolini
Tipologia: dipinto

Descrizione

Il dipinto rientra nella numerosa serie dei paesaggi cosmici e metamorfosi organiche eseguite da Prampolini nel corso del quarto decennio e che preludono agli "automatismi polimaterici" dell'ultima attività. Per la dilatazione spaziale e la presenza di frammenti del paesaggio marino, il dipinto è confrontabile con la Sintesi di Capri . Il dipinto fu forse acquistato da Alberto Della Ragione alla Galleria della Spiga alla personale di Prampolini del 1942

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.