Lingue

Marina con architetture

Museo Novecento

Autore: Renato Paresce
Tipologia: dipinto

Descrizione

Fra gli anni 1931 - 1932 Paresce portò avanti le scelte del gruppo "Italiens de Paris", adoperandosi nel dare espressione alla "visione personale dell'artista". Scriveva, infatti, Paresce nel 1935: "Se conviene di dipingere il mare in bianco o in nero e se gli dà la chiara sensazione che questi colori gli servono a definire la sua personale visione, dinanzi a questo pittore Renato Paresce fa tanto di cappello. . E siccome la fantasia per un pittore consiste nel creare nuove forme e nuovi colori, io fo mari del color che mi piace e case senza camere e senza tetto. Le fò anche perchè ad inventare mi diverto un mondo" . Il quadro della collezione Della Ragione conferma queste scelte e mostra confronti anche con disegni come "La casa sugli scogli"

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.