Lingue

Interno con pianta

Museo Novecento

Autore: Renato Paresce
Tipologia: dipinto

Descrizione

L'opera fu eseguita negli anni in cui Paresce fu protagonista degli "Italiens di Paris" : il gruppo di pittori italiani a Parigi, riuniti intorno a Mario Tozzi e che contò anche Severini, Campigli, Savinio, De Pisis, Giacometti, Licini, Menzio e De Chirico. Con Tozzi e Campigli, Paresce condivise, oltre alle scelte compositive, che rimandano a una personale lettura del cubismo sintetico e della metafisica, quelle iconografiche: come il vaso in terracotta, la finestra, il mare, la donna-manichino, che evocano una civiltà mediterranea arcaica dell'atmosfera sospesa. Il dipinto, firmato e datato 1930 ed esposto nel febbraio dell'anno successivo alla "Galleria del Milione" a Milano, quando Paresce lasciò Parigi per tornare in Italia, mostra molte somiglianze con il quadro "Natura morta con cactus"

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.