Lingue

Figure

Museo Novecento

Autore: Italo Valenti
Tipologia: dipinto

Descrizione

Il dipinto, eseguito nel 1941, secondo l'indicazione riportata sull'etichetta della Galleria Genova apposta sul retro, si trovava già nella Raccolta Della Ragione quando fu esposto nello stesso anno alla personale di Valenti nella Galleria genovese. Sembra pertanto verosimile che Alberto Della Ragione possa aver acquistato l'opera di Valenti, come anche l'altro dipinto dello stesso autore intitolato la "Vedova" sempre in collezione Della Ragione, in occasione della personale tenutasi a Milano alla Bottega di Corrente pochi mesi prima. L'impossibilità a consultare il catalogo della mostra milanese del 1941, presentato da L. Anceschi, non permette al momento di dare per certa questa ipotesi, anche se molto probabile. Il dipinto evidenzia il personale contributo portato al movimento di Corrente da Italo Valenti la cui pittura appare caratterizzata da una lettura innocente e fiabesca del mondo e delle cose

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.