Lingue

Donna seduta in un interno

Museo Novecento

Autore: Rosai Ottone
Tipologia: dipinto

Descrizione

L'8 dicembre 1937, finita la mostra "Ottone Rosai e i suoi allievi" dellagalleria "Genova", Rosai scriveva ad Alberto Della Ragione chiedendogli dei suoi quadri e una settimana dopo, in una nuova lettera, gli diceva di essere orgoglioso per la collocazione assegnatagli . E' probabile, seppure gli scarsi documenti sulla Collezione Della Ragione non lo confermino, che alla fine del 1937 l'ingegnere genovese possedesse del pittore fiorentino i quadri "Mia sorella" e questo "Donna sola", oltre a un "Interno d'osteria" del quale Rosai chiedeva ad Alberto Della Ragione le misure il 21 maggio 1940 e che non fu poi inserito nella donazione al Comune di Firenze. Il dipinto "Donna sola" fu presentato anche alla mostra di Cortina D'Ampezzo nell'agosto 1941, che valse il primo premio alla Raccolta Della Ragione e che ancora, da una lettera di Rosai del 2 maggio 1940, si deduce non prevista appunto nel 1940, quando il pittore chiede se si sarebbe svolta una bella mostra della sua collezione dopo quella della Galleria "La Zecca" di Torino del 1938 . Per le notizie specifiche sullo stile del dipinto si rimanda alla scheda del catalogo di Santini, 1960, p. 146

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.