Lingue

Cavallo

Museo Novecento

Autore: Marino Marini
Tipologia: statua

Descrizione

Versione dinamica del cavallo, uno dei soggetti più amati da Marini scultore, riflette l'interesse dell'artista sulla scultura delle avanguardie europee, comprese quella di Boccioni che gli permise di superare le rigidità novecentiste, trovando nel movimento anche nuove espressività. Nel catalogo generale dell'opera di Marini, di Read, Walderberg e di San Lazzaro l'opera è ricordata nelle collezione Alberto Della Ragione di Genova insieme anche a una "Pomona", altro soggetto caro a Marini, non presente però nella donazione fiorentina; mentre figura nella raccolta un altro "Cavallino" in bronzo, di dimensioni maggiori, alla cui scheda si rimanda per ulteriori confronti di stile e di bibliografia

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.