Lingue

Ritratto di Giovanni Antonio Santarelli

Galleria d'Arte Moderna

Autore: Xavier Fabre Franã§ois
Tipologia: dipinto
Sala: sala 2

Descrizione

Giovanni Antonio Santarelli (1758-1826), il più celebre incisore di cammei e di pietre dure italiano del suo tempo, ci vien mostrato in un atteggiamento simile a quello del dipinto di Pietro Benvenuti del 1813 "Elisa Baciocchi e la sua Corte" (Versailles; P. Marmottan, 1901, ill. nel frontespizio). Questo quadro testimonia l'evoluzione della concezione del ritratto nell'opera di Fabre: egli si serve qui di una luce più fredda, alla maniera di Ingres, per mettere meglio in risalto la testa e il corpo sul fondo neutro

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Altre opere in sala 2

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.