Lingue

Paesaggio

Galleria d'Arte Moderna

Autore: Bartolomeo Ardy
Tipologia: dipinto
Sala: sala 9

Descrizione

Il quadro, che proviene dalle Collezioni Reali di Palazzo Pitti, è da identificare con "Oliveto con grano da mietere presso Albano" presentato dall'Ardy all'Esposizione Italiana del 1861 e che compare nella lista delle opere acquistate dal re Vittorio Emanuele II, al prezzo di L. 350. La parola "Roma" e la data "1849", che compaiono nel dipinto dopo la firma, non sono decifrabili con sicurezza ma parrebbero convincenti per alcune considerazioni di carattere geografico e biografico. La campagna rappresentata dall'Ardy non ha infatti caratteristiche estranee al paesaggio laziale e se non si conosce con esattezza quando il pittore si recasse a Roma, si sa che vi era sicuramente nel 1848 quando si ricorda la sua partecipazione alla Legione degli studenti romani; mentre non si ha notizia di altri viaggi in quella città dopo il suo rientro a Torino, che avviene in epoca imprecisata ma sicuramente diversi anni prima del 1865, quando fu nominato dal Di Breme ispettore ed economo all'Accademia Albertina (per le notizie biografiche cfr. A. Stella, Arte in Piemonte, 1895, pp. 228-231)

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.