Lingue

Madre con figlio in braccio

Galleria d'Arte Moderna

Autore: Adriano Cecioni
Tipologia: statua
Sala: sala 20

Descrizione

In una lettera del 25 febbraio 1937 il soprintendente Giovanni Poggi chiese al conte dottor Arturo John Risconi di Palazzo Pitti, di recarsi presso Alfonso Cianfanelli che desiderava donare il gesso originale de "La Madre" di Cecioni . La risposta di Risconi è che l'opera "è mirabile" ancor più dell'originale in marmo conservato alla Galleria d'Arte Moderna di Roma e anche superiore al gesso conservato a Pitti, perchè più sentito e vibrante per "immediatezza di espressione e rispondenza d'effetto, piena di attrattive". Non è stato finora possibile appurare se si tratti di un primo bozzetto. Rispetto al gesso originale si osserva qui un tipo di esecuzione più discontinua: coesistono, infatti, nel modellato, parti più stringate insieme ad altre di più elegante fattura . La stringatezza si rafforza poi nella versione in gesso di più grandi dimensioni e nel marmo

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.