Lingue

Fiori, frutta ed animali

Galleria d'Arte Moderna

Autore: Joseph Nigg
Tipologia: dipinto
Sala: sala 4

Descrizione

Il piccolo dipinto su porcellana pervenuto a Palazzo Pitti da Piacenza il 26 novembre 1866 con mandato n. 1711, venne eseguito verosimilmente intorno al terzo decennio dell'Ottocento dal pittore viennese Joseph Nigg, specializzato in questo genere di composizioni particolarmente gradite alla borghesia europea della Restaurazione. Probabilmente il quadretto, come un analogo esemplare sempre del Nigg elencato nel catalogo di Brera del 1896 come dono dell'Imperatore Ferdinando I , fu inviato dalla corte viennese a Maria Luisa allora duchessa di Parma e Piacenza e particolarmente interessata all'acquisto di arredi in stile Biedermeier quale appunto anche le miniature su porcellana. E' dunque solo in seguito all'Unità d'Italia, e dopo la cessione da parte dei Savoia degli ex palazzi dei Borbone di Parma al Demanio Nazionale, che il nostro dipinto, insieme ad altri arredi, venne inviato a Palazzo Pitti dove attualmente si trova

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.