Lingue

Farinata degli Uberti alla battaglia del Serchio

Galleria d'Arte Moderna

Autore: Giuseppe Sabatelli
Tipologia: dipinto
Sala: sala 3

Descrizione

Il tema del quadro è desunto dalle "Istorie fiorentine" di Scipione Ammirato, fu eseguto per Niccolò Puccini che l'anno successivo lo cedette al granduca. Fu esposto a Palazzo Pitti fino al 1853 quando fu trasferito alla Crocetta, quindi all'Accademia e finalmente assegnato alla Galleria d'Arte Moderna di Palazzo Pitti. La narrazione concitatissima è condotta con grande fermezza e capacità disegnativa e, come già notato da Sandra Pinto, partecipa di un gusto romantico alla Delacroix, oltre a fare riferimento ai grandi esempi fiorentini di Leonardo e Michelangelo, secondo l'educazione purista. Ma i volti esaltati dei protagonisti dispiacquero alla conservatrice mentalità del Selvatico, e furono solo critici toscani che giudicarono esemplare il quadro, soprattutto Francesco Domenico Guerrazzi che nell'Orazione Funebre del giovane pittore ne fece un'appassionata e commossa descrizione

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.