Lingue

Contadine che lavorano

Galleria d'Arte Moderna

Autore: Cristiano Banti
Tipologia: dipinto
Sala: sala 10

Descrizione

Nel 1884 Adriano Cecioni riferiva di un quadro al quale l'amico Cristiano Banti stava lavorando da circa tre anni: la descrizione del soggetto e i vari studi preparatori per il dipinto esistenti hanno indotto la critica a identificare questa tela con l'opera indicata da Cecioni e all'epoca nota con il titolo "Le predone". Banti avrebbe ritratto queste donne, abituate a girar per le campagne in cerca di legna e di "tutto ciò che capita sotto le loro mani", nel tipico incedere sospettoso e veloce che le caratterizza. A questo dipinto sono comunque da riferirsi vari bozzetti su tavola provenienti dalla raccolta di Alfredo Banti, figlio dell'artista e conservati alla Galleria d'arte moderna di Palazzo Pitti

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Altre opere in sala 10

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.