Lingue

Console

Galleria d'Arte Moderna

Tipologia: console
Sala: sala 8

Descrizione

La consolle entra a far parte degli arredi di Palazzo Pitti il 15 aprile 1868 proveniente da Parma con mandato n. 349. Nel 1872 la consolle arredava la stanza n. 432 del secondo piano del Palazzo (Quartiere della Duchessa d'Aosta). Il tavolo reca il marchio ML coronato che indica essere stato eseguito per Maria Luigia: si tratta quindi di un esemplare ottocentesco che ripete i modelli della mobilia tardo barocca parmense. La consolle è stata catalogata come originale del primo settecento da G. Godi e G. Cirillo nel volume dedicato al mobile parmense nei secoli; questa attribuzione non è da noi condivisa per evidenti ragioni stilistiche

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.