Lingue

Colli fiorentini

Galleria d'Arte Moderna

Autore: Raffaello Sernesi
Tipologia: dipinto
Sala: sala 19

Descrizione

La tavoletta raffigura una giovane donna che con un binocolo osserva la veduta di Firenze, sporgendosi da un muretto, bianco come il vestito da lei indossato. A destra una quinta di esili alberi che proiettano un'ombra scura sul prato. Il punto di osservazione potrebbe essere dal colle di Bellosguardo che Sernesi era solito frequentare con Telemaco Signorini. Tradizionalmente attribuita al Sernesi l'opera è collocabile negli anni in cui egli frequentava la scuola di Piagentina ed iniziava ad aderire ai principi della macchia. Lo stile richiama quello di Silvestro Lega, con anche allusioni alla pittura fiorentina del Quattrocento, quali le tavolette dell'Angelico, nella luce tersa (Cecchi, 1960)

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Altre opere in sala 19

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.