Lingue

Busto ritratto femminile

Galleria d'Arte Moderna

Autore: Adriano Cecioni
Tipologia: scultura
Sala: sala 17

Descrizione

L'attribuzione a Cecioni è confermata dall'iscrizione autografa sul retro del busto, ma non vi sono appoggi documentari per la datazione che la Sani ritiene essere nell'arco di anni tra il 1870 (data del viaggio a parigi) e il 1878. La fattura di questa terracotta, dal modellato sciolto e sensibile, ma non eccessivo nella rifinitura, è infatti quella adottata dal Cecioni in altri ritratti di questo periodo, cui s'aggiunge il gusto brillante e spiritoso di certe figure di "cocottes" o di "Vento in poppa" del 1871. Una terracotta intitolata "Donna che ride" è compresa nell'elenco di opere pubblicato in "Scritti e Ricordi", 1905 (cfr. bibliografia), un titolo che sembra ben adattarsi al tono civettuolo di quest'opera, giocata sulla leggerezza del lavoro di stecca , unita alla precisione nel delineare le stoffe e le carni, cercando per contrasto tracce indeterminate di terracotta che finiscono a forma d'unghia sulla spallla

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Altre opere in sala 17

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.