Lingue

Settembre

Giardini reali - Parco della Reggia di Caserta

Autore: Antonio Del Medico
Tipologia: busto

Descrizione

Il busto rappresenta l'allegoria di Settembre, di cui il Ripa dice: "...haverà in capo una ghirlanda di miglio, e di panico, nella destra mano il segno della Lira, e con l'altra mano il cornucopia pieno di uve bianche, e nere, persiche, fichi, etc...". Settembre fu così chiamato per essere il settimo mese dell'anno, secondo il calaendario romano; l'imperatore Germanico, durante il suo governo, lo ribattezzò con il suo nome. Il simbolo della Bilancia allude alla uguale durata del giorno e della notte, fenomeno che avviene il 21 settembre, giorno dell'equinozio d'autunno. La scultura, realizzata da Antonio Del Medico, è una delle quattro che ornano il ponte d'Ercole; questa, in particolare, si trova sulla destra, dopo la statua rappresentante Ercole. Stilisticamente, la scultura si distingue per un pulito quanto ordinato neomarinismo

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.