Lingue

Giugno

Giardini reali - Parco della Reggia di Caserta

Autore: Antonio Del Medico
Tipologia: busto

Descrizione

Si tratta della rappresentazione allegorica del mese di "Giugno", per quanto, secondo le iconologie del Ripa, gli attributi sono disposti in modo inverso:"...hauerà in capo una ghirlanda di spighe non mature, con la mano destra porterà per insegna in Cancer, ouero Granchio, e con la sinistra una bella cesta, dentro alla quale vi saranno viscicole, scafe, bricoccole, per moscarle...". Il nome Giugno, può derivare da Giunone , oppure da Iunio Bruto che scacciò il primo giorno di questo mese Tarquinio. Il segno del Cancro denota che in questo mese il sole comincia a indietreggiare, ossia si allontana dalla terra. La statua in questione, orna il semicerchio di destra del grande Parterre che precede lo stradone principale del Parco, prima della fontana Margherita; la scultura è posta prima del termine rappresentante Febbraio, è dunque la sesta partendo dal fondo

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.