Lingue

Allegorie dei quattro elementi: terra

Giardini reali - Parco della Reggia di Caserta

Autore: Antonio Del Medico
Tipologia: busto

Descrizione

La statua dovrebbe essere la rappresentazione allegorica della terra, simbolo della fecondità e della rigenerazione; è assimilata al simbolo della madre, opposta al cielo come principio passivo ma sorgente di vita:" Essa partorisce tutti gli esseri, li nutre, poi ne riceve nuovamente il germe fecondo" . Inoltre nella nota del giugno 1767 questa scultura compare fra l'elenco delle altre eseguite dall'abate Del Medico. Senonchè gli attributi corrispondono, invertendo le posizioni, alla descrizione che i Ripa fa dell'Abbondanza:" Donna gratiosa, che con la destra mano tenga il corno della dovitia pieno di molti e diversi frutti, uve, olive, e altri; e col sinistro braccio stringa un fascio di spighe di grano, di migliopanico, legumi e somiglianti...". Si tratta comunque dell'ultimo termine che, a partire dal fondo, orna l'emiciclo sinistro del grande parterre, dunque la più vicina allo stradone principale che porta direttamente alla fontana Margherita

Photo and Text Credits: catalogo.beniculturali.it

Prova inQuadro!

Se non ti trovi al museo clicca sul link di seguito e potrai testare la nostra guida inquadrando alcune opere direttamente nella pagina DEMO.

Sei nei dintorni?

Se ti trovi nei dintorni del museo puoi raggiungerlo e inquadrando con il tuo mobile potrai scoprire l’audioguida.